Un Parco Attivo : Parco Metropolitano delle Colline di Napoli

L’otto di febbraio 2020 il Parco Metropolitano delle Colline di Napoli presenta il suo quaderno n.01. Una “collana di studi e documentazioni” e, più nel dettaglio “che….vuole rappresentare iniziative in corso di realizzazione e proposte concrete per la rinascita di un territorio….” così, l’avv. Giovanni Pagano – Commissario del PMCN, presenta l’idea.

Questo volume primo dal titolo “Le Porte del Parco” raccoglie i progetti che “concretizzano soluzioni puntuali nell’ambito della visione generale delineata dalla pianificazione adottata”.

Infatti, tema ispiratore del lavoro è “Dalla proposta di Piano….alla proposta del fare.”

Di particolare interesse i progetti:

Porte Ponte a Capodimonte”, un’iniziativa di project-financing – sostenuto dall’Hermitage Capodimonte, società operante nel settore sanitario – che congiungerà al Parco Metropolitano quello di Capodimonte e

“Porta Chiaiano” che riqualifica il belvedere delle cave nella selva di Chiaiano recuperando e valorizzando una preziosa opera scultorea, dell’artista Bruno Munari, presente dal 1990 sul piazzale di via Comunale Margherita.

L’evento si svolgerà:

sabato 8 febbraio 2020 alle ore 10.00

presso l’ Istituto di Diagnosi e Cura HermitageVia Nuova S. Rocco (Cupa delle Tozzole 2, a Capodimonte) – Napoli

presentazione del volume: “Le Porte del Parco

DALLA PROPOSTA DI PIANO ALLA PROPOSTA DEL FARE

intervengono:

il Prof. Vincenzo BonavitaPresidente ‘Hermitage Capodimonte’;

l’Avv. Giovanni Pagano – Presidente del Parco Metropolitano delle Colline di Napoli;

modera: il dr. Donato Martucci – giornalista

Lascia un commento