Presenze Invisibili

Quotidianamente si continua a verificare l’aumento dell’incertezza, causata dall’instabilità economica, dalla mancanza di lavoro, da comportamenti rischiosi e, probabilmente, da relazioni disfunzionali che si affermano nelle dinamiche familiari. Una mercificazione di dimensioni simboliche ed immateriali che compromette identità, sentimenti, stili di vita. Si è così definito unmodello, che pone al centro del progresso sociale e … Read more

DIALOGO SOCIALE E PARTECIPAZIONE

In una ricerca etimologica i riferimenti al termine “Resilienza”potrebbe contenere la parola “Arrangiarsi” che ben definisce l’arte del fare di ogni necessità, una virtù. Concetto particolarmente sviluppato nei caratteri delle comunità meridionali, può essere inteso come una qualità personale di fantasia e di intraprendenza. Tutti dovrebbero sfruttarla per la crescita del sè  e  del proprio … Read more

Cosa Sarà

Il “sospeso”, nella cultura partenopea, è stato sempre un’atto di generosità e fratellanza, verso chi, portatore dei costumi locali, chiedeva al bar l’eventuale disponibilità di un caffè già pagato. Una consuetudine, questa, che rafforza il clima di solidarietà interna alla comunità liberando verso il singolo donando a lui, in quel caffè il momento magico della … Read more

SOSTENIBILITÀ ALL’ORIZZONTE

 Nel “nuovo tempo”, iniziato con il periodo pandemico, abbiamo sempre più bisogno di seguire e condividere itinerari comuni, per omogeneizzare e dar forza alle risposte che necessitano, per innovare ciò che abbiamo e/o stiamo per lasciare. Sono pubblicate linee guida, programmi, azioni scritte e promosse da staff e task-force di specialisti, professionisti multidisciplinari provenienti da … Read more

“PENSIERI ED AZIONI” …RIFLESSIONI

Da un po’ è in programma in Europa l’attuazione di una nuova politica di “coesione”, da realizzarsi su accordi di partenariato, dove gli enti locali e regionali sono chiamati ad essere protagonisti della sua programmazione e attuazione, una priorità necessaria a contrastare le crescenti disparità regionali sul territorio dell’UE. Pertanto, privilegiare un approccio forte, così … Read more

“Magico Maggio” mese di aspettative

Mese atteso, per una primavera fiorita, profumata, una natura in piena attività; una data che conferma il calendario con le sue stagioni. Ma il tempo, quello che l’uomo misura per i suoi ritmi, deve essere  rimodulato? Un nuovo modello, partecipato da tutti, è in attesa di definizione. Dovrà contenere i diversi passati, il presente e … Read more

Orientamenti europei di futuro prossimo

E’ giunto il momento delle responsabilità partecipate per realizzare garanzie condivise.  L’umanità che abita  il pianeta Terra, è distribuita in “comunità organizzate” su territori “ospitanti” che hanno peculiarità e prerogative  dissimili tra loro, per condizioni fisiche/geografiche e storico/sociali.. oggi tutte in sofferenza. Questo patrimonio di “differenze”,  si evidenzia nelle multiculture che, per differenti costumi, tradizioni, … Read more

Il dopo CorVir… un’avvento sostenibile

 In questi giorni non facciamo che ascoltare  proposte, ipotesi,  progetti…e sempre il motivo di fondo è ragionare sulla rilancio dell’economia, quasi come punto centrale della esistenza umana. Certo, non che sia poco importante guardare al risvolto economico, ma la sensazione è che tutti vogliano uscire dall’incubo, riportare a zero gli orologi,  per ripartire esattamente dal … Read more

La rete associativa si confronta. Sabato 15 febb. 2020 riunione del direttivo MEDUC “S.T.”

Sabato un “insieme” di associazioni di volontariato laiche, che condividono principi e valori ereditati dal commianto “Professore” Stefano Tonziello, si incontrano, dialogano e lavorano per realizzare un recupero di qualità per un “territorio attivo” attraverso azioni di bonifica e tutela. Sarà l’inizio di un impegno unanime su un’“area vasta”, fatta di caratteri geografici, ambientali, strutturali … Read more